“Un cono gusto Mortadella, grazie!”

piacentini 20 anni DOP
Salumi Piacentini DOP: 20 anni di denominazione all’insegna della crescita
25 agosto 2016
isit-e-eataly
Eataly e i Consorzi dei salumi DOP e IGP: insieme per l’alta qualità Made in Italy
25 agosto 2016
Show all

“Un cono gusto Mortadella, grazie!”

mb tramonto divino

Inusuale e imperdibile, da gustare in spiaggia durante la tappa riminese di Tramonto DiVino

Milano, 25 agosto 2016 – Non solo buona, ma anche dolce! La Mortadella Bologna, sposa perfetta dell’enogastronomia italiana, incontra il piacere fresco del gelato per un matrimonio fra il dolce e il salato.

La nuova frontiera dell’estate 2016 è certamente il gelato alla Mortadella Bologna, realizzato per l’occasione dai maestri gelatieri del Gelato Museum Carpigiani.

Con il suo gusto intenso e tipico è una proposta estiva inaspettata e stuzzicante.

La regina rosa verrà servita questa volta sulle spiagge romagnole nel classico cono su un letto di granella di pistacchio, con una spolverata di chips di Piadina Romagnola IGP.

Un connubio più che mai riuscito per due tra i principali prodotti tipici della cultura gastronomica emilano-romagnola in grado di completarsi ed esaltarsi a vicenda.

Per poterlo degustare in esclusiva e in edizione limitata, basterà partecipare il prossimo 27 agosto alla tappa riminese di Tramonto DiVino, il format giunto ormai alla sua decima edizione che, per tutta l’estate, si sposta tra le città d’arte dell’Emilia Romagna e le principali località balneari della Riviera.

Quella del cono è una soluzione che soddisferà anche i palati più tradizionalisti. Infatti, nel corso della serata, la Mortadella Bologna IGP verrà servita all’interno di un cono di Piadina Romagnola IGP in cui verranno adagiate alcune fette di Mortadella Bologna arricchite da qualche goccia di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena.

mb tramonto divino