Ingredienti

  • 300 g farina di mais bianca

  • 1,2 lt acqua

  • 12 fette di Salame di Varzi DOP

  • Una decina di foglie esterne di scarola

  • 1 manciata di pinoli

  • 40 g di formaggio pecorino stagionato

  • q.b. olio extra vergine di oliva

  • q.b. sale integrale

Preparazione

1. Portare a ebollizione l’acqua in un paiolo, salare e versare la farina bianca per polenta, sbattendo con la frusta. Cuocere per circa 50 minuti, mescolando.

2. Nel frattempo lavare le foglie di scarola e asciugarle bene. Sminuzzarle in un mixer e aggiungere i pinoli e il formaggio pecorino grattugiato, insieme a un pizzico di sale. Cominciare a frullare, aggiungendo a filo l’olio fino a ottenere un pesto morbido e quasi liscio.

3. Completare il piatto formando con due cucchiai delle quenelle da appoggiare al centro del piatto, versando un cucchiaino di crema e accompagnare il tutto con le fette di Salame di Varzi DOP.

Ricetta: Chef Eva Golia 

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Finanziato con il contributo Mipaaf DM52135 del 13.7.2018