Ingredienti

  • 300 g di polpa di zucca mantovana

  • 40 g di Parmigiano Reggiano

  • 4 amaretti • Sale e pepe q.b.

  • 100 g di Coppa Piacentina DOP

  • 300 g uva bianca senza semi

  • 6 noci • 50 g mollica di pane

  • 1 cucchiaino zucchero

  • 1 bicchierino di aceto di mele invecchiato in barrique

  • olio d’oliva extra vergine, sale e pepe q.b.

Preparazione

1. Per l’agresto: in un boccale da frullatore inserire l’uva, le noci, il pane e lo zucchero. Emulsionare fino a ottenere una crema da trasferire in una casseruola. Scaldare il composto a fuoco basso e dopo circa 10 minuti aggiungere l’aceto, proseguendo la cottura fino alla sua completa evaporazione ottenendo una salsa di media intensità.

2. Nel frattempo cuocere la zucca in forno preriscaldato a 170° fino a quando la buccia sarà morbida. Estrarla e fare raffreddare. Tagliare la zucca in due parti, togliendo i semi ed estrarre la polpa.

3. Riporre la polpa in una ciotola schiacciandola bene con una forchetta. Aggiustare di sale e pepe bianco macinato al momento, amaretti sbriciolati, parmigiano e mescolare bene.

4. Impiattare disponendo al centro del piatto mezzo cucchiaio di salsa di agresto. Con due cucchiai formare con la polpa di zucca una quenelle da appoggiare sopra la salsa. Accompagnare con fette di Coppa Piacentina DOP tagliata sottile.

Ricetta: Chef Eva Golia 

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Finanziato con il contributo Mipaaf DM52135 del 13.7.2018